Posa del Parquet: Meglio Incollata o Flottante ?

Il parquet: meglio con nodi o senza ?
settembre 29, 2018

La posa in opera un passaggio fondamentale per un lavoro eseguito a regola d’arte.

Fondamentale è il ruolo dei tecnici posatori che con il loro patrimonio di conoscenze ed esperienze continue sul campo offrono soluzioni sempre più all’avanguardia. Ed è per questo che noi di Magicolegno svolgiamo continui corsi di aggiornamento sulle migliori tecniche di posa.

 

POSA FLOTTANTE

La posa da noi consigliata e più utilizzata con il tavolato Magicolegno.

Noi di Magicolegno consigliamo la posa flottante in quanto vengono completamente eliminati collanti e prodotti chimici pericolosi. I tavolati Magicolegno sono particolarmente indicati per la posa flottante grazie alla loro dimensione e alla grande stabilità, inoltre sono in perfetta sintonia con i dettami della Bioedilizia.

Scegliendo la posa flottante si realizza il pacchetto legno-trattamento-posa che rispetta al meglio i principi della biocompatibilità, con una serie importante di vantaggi:

– Le tavole vengono semplicemente incastrate tra loro con della colla vinilica negli incastri: il legno quindi rimane intatto e 100% naturale.

– sostituzione semplice e veloce di una singola tavola.
– Non introduciamo colle tossiche sotto il pavimento.
– Il pavimento è libero dal massetto e morbido al camminamento.
– Al momento di un eventuale smantellamento del pavimento non si coinvolge il sottofondo: vengono così evitati costi e disagi enormi.
– Il pavimento si consuma più lentamente.

Lana di Pecora   posa-flottante-con-lana-di-pecora

 

COME AVVIENE LA POSA FLOTTANTE

La posa del pavimento in legno viene realizzata interponendo tra il massetto, o qualsiasi altro supporto esistente, un feltro/materassino in lana di pecora 100% biocompatibile.

In questo modo le tavole vengono incollate con colla vinilica solamente tra di loro sull’ incastro maschio/femmina permettendo al pavimento stesso di assestarsi e di muoversi liberamente rispetto al supporto.

 

incollaggio posa flottante  posa parquet flottante con lana di pecora

 

Tante buone ragioni per scegliere l’isolante acustico in feltro di pura lana vergine:

-assorbimento rumore da calpestio fino a 21 dB
-assorbimento rumore aereo del 50%
-basso grado di infiammabilità (B1)
-alta capacità di assorbimento degli eccessi di umidità negli ambienti abitativi
-ottimo isolamento termico ed acustico
-neutralizza le sostanze tossiche quale la formaldeide, l’ozone ecc.
-la straordinaria elasticità assorbe i dislivelli
-materiale di origine biologica, biodegradabile al 100%
-trattamento anti-tarme con il prodotto Mitin FF
-a scelta disponibile con supporto in carta o con barriera al vapore
-di semplice messa in posa
-copertura in carta per impedire che le fibre si inceppino
-altamente indeformabile in fase di lavorazione
-dotato di certificazione modello depositato
-ottimo rapporto qualità/prezzo
-testato e premiato dall’istituto in Bioedilizia, Vienna (IBO)
-ha superato con eccellenza tutte le prove per la certificazione “natureplus”

 

 

 

POSA INCOLLATA

Noi la mettiamo al secondo posto

Nella posa incollata le tavole vengono incollate sia fra loro che al supporto esistente; in questo caso è necessario che il supporto, generalmente in cemento, sia particolarmente asciutto e ben livellato.

Nonostante questo sia il tipo di posa più diffuso, certamente non è la scelta migliore per un pavimento Magicolegno, la cui bellezza e salubrità andrebbero preservate anche al momento della posa.

Questo tipo di posa è consigliato a coloro che vogliono avere sotto ai piedi un senso di solidità, quello con cui hanno sempre vissuto magari su un parquet precedente.

Per la posa incollata abbiamo scelto per i nostri cliente il miglior adesivo oggi disponibile in fatto di performance e di eco-compatibilità presente sul mercato.

EcoSiMP®Flooring di NPT, l’unico adesivo per l’installazione del parquet conforme alla certificazione  Ecolabel. Nel rispetto dell’applicatore, della salute, della casa e dell’ambiente. EcoSiMP®Flooring ha un obiettivo per il presente, portare il parquet nelle case e benessere per chi le abita. Un’anima che esige l’ impiego di materie prime naturali con un minimo utilizzo di sostanze di derivazione petrolchimica. Tutte, rigorosamente, non problematiche per l’ ambiente.

Per approfondimenti vi consigliamo di visitare il nostro sito internet, oppure di prendere contatti con il nostro responsabile tecnico Sig. Nicola Sgrinzato.

www.magicolegno.it